Torna a Eventi FPA

Gli eventi in programma

Torna alla home

  da 10:30 a 12:00

Digital Event “Quali sono gli strumenti per accelerare la digitalizzazione e per creare un’esperienza di valore per l’offerta formativa?” [ evento_vodafone14/10 ]

Un’esperienza digitale, interattiva e dinamica, con momenti di confronto e networking

Partecipa all'evento

Nei primi mesi di quest’anno siamo stati obbligati a cambiare repentinamente l’approccio didattico formativo per accompagnare gli studenti, dalle materne alle università, nella loro crescita formativa, culturale, sociale, psicologica ed emotiva. In fase di lockdown è stata evidente a tutti la centralità della scuola in termini di “didattica” ma anche, e forse soprattutto, in termini di “relazioni”. Per entrambi gli aspetti andava garantita la continuità che è stata realizzata attraverso la transizione dal fisico al digitale. Grazie, infatti, a contenuti multimediali e servizi pensati proprio per insegnare a distanza, il digitale ha rappresentato una soluzione concreta per mantenere vivo il tessuto sociale e la formazione dei nostri giovani. Metodologie e attività innovative sono entrate nella scuola per far fronte a nuove necessità educative, sviluppando competenze che permettano agli studenti di affrontare con strumenti adeguati una realtà profondamente cambiata, ma anche la necessità di superare difficoltà con nuovi strumenti e strategie.

È evidente quindi come sia necessario sviluppare una didattica fondata sull’innovazione che consenta sia di dare continuità all’esperienza formativa a distanza in un sistema di classi e scuola diffuse, virtuali ma connesse, sia di gestire e programmare la condivisione degli spazi fisici per il rientro e la vita negli istituti, sia di fornire nuovi strumenti didattici che amplino le opportunità di apprendimento. L’innovazione scolastica e la didattica avanzata devono essere “edifici smart” delle città del futuro, per importanza, per urgenza e per loro natura.

Programma dei lavori

Saluti di benvenuto ed introduzione ai lavori


Canzian
Alessandro Canzian Head of Corporate and Public Sector Marketing - Vodafone Business Biografia

Alessandro Canzian ha oltre 15 anni di esperienza nelle Telecomunicazioni e ricopre il ruolo di Responsabile Sales & Marketing per Vodafone Italia con la Resposabilità di guidare l’offerta convergente dei servizi di Rete Fissa, Mobile, Cloud e ICT per il mercato delle Grandi Aziende e delle Pubbliche Amministrazioni italiane..

Prima di Vodafone ha ricoperto diversi ruoli in BT Global Services alla guida della Enterprise Business Line Italia e Head of Global Market Telecoms per l’Italia.

Ha iniziato la sua carriera come System Engineer per Infostrada a Milano.Si trasferisce ad Albacom e quando BT acquisisce la società fa parte del team responsabile per l’integrazione.Successivamente ricopre ruoli di crescente responsabilità nelle vendite nel marketing e nei servizi professionali. Ha guidato un transformation programme in 5 Paesi  per consolidare asset e operations dei data centers di BT.

Alessandro Canzian ha conseguito la Laurea in Ingegneria delle Telecomunicazioni all’Università di Bologna

 

Chiudi

Brandini
Davide Brandini Head of Public Sector - Vodafone Business Biografia

Davide Brandini leads the Public and Health Sector for Vodafone in Italy.
He is in charge of managing a dedicated skilled organization, operating across the entire Italian territory, through a direct and an indirect sales channel, fully dedicated to the Central and Local Public Sector.

Prior to this, Davide held the role of Italy Country Manager of Vodafone Global Enterprise (VGE), the business unit of Vodafone Group dedicated to managing communications and services of multinational corporations, responsible of leading the company’s sales strategy and delivering results within the MNC market in Italy.

Before, Davide held the role of Head of Inbound Sales - South Europe with the Responsibility of organizing and leading the Sales teams, developing and delivering the company’s Sales and Marketing strategy within the MNC market in Portugal, Greece, Malta, Albania, Turkey, Egypt, Qatar.

Since 2015, he is also Director of the Board of Vodafone Global Enterprise Italy Srl and Vodafone Enterprise Italy Srl

Davide has a degree in Computer Science at the University of Milano and a Master Degree at the London Business School.

Chiudi

Tavola rotonda

Modera

Dominici
Gianni Dominici Direttore Generale - FPA Biografia

Direttore Generale di FPA, società del gruppo Digital360 la cui attività ruota intorno all’annuale Manifestazione FORUM PA, da venticinque anni si occupa di innovazione e cambiamento con un focus specifico sul settore della pubblica amministrazione. Laureato in Sociologia, ha diretto, coordinato e gestito numerosi progetti di comunicazione integrata e strategica per le Pubbliche Amministrazioni centrali e locali. Si occupa di comunicazione pubblica ed è studioso dei processi relazionali mediati dalle nuove tecnologie, di social networking, new media ed evoluzione del web nella PA come fattore di cambiamento organizzativo. Svolge attività di relazioni istituzionali. E’ attivo nel dibattito sui temi dell’innovazione digitale, dell’informazione pubblica dell’open government e open data; ha partecipato a molteplici trasmissioni radiotelevisive come esperto del settore, il suo profilo Twitter è seguito da più di diecimila persone.

 

Chiudi

Intervengono

Benussi
Lorenzo Benussi Chief Innovation Officer - Fondazione per la Scuola Compagnia di San Paolo Biografia

Chief Innovation Officer della Fondazione per la Scuola della Compagnia di San Paolo, da oltre 10 anni mi occupo di innovazione digitale in contesti pubblici e privati. Ho un PhD in Economia dell’Innovazione dell’Università di Torino, sono fellow del Centro NEXA del Politecnico di Torino, innovation expert per la Commissione Europea e co-direttore della Civic Tech School. Mi occupo di futuro da quando ho visto Blade Runner nel 1983 all’età di 5 anni. Ho due figli, adoro sciare e viaggiare, possibilmente a vela.

Chiudi

Bio
Daniela Bio Vice Presidente - Provincia di Pavia Biografia
Buscaglia
Andrea Buscaglia Responsabile della posizione organizzativa UO Innovazione tecnologica e telecomunicazioni - Provincia di Pavia Biografia

Andrea Buscaglia è il Responsabile IT della Provincia di Pavia dal 2008. Si occupa di sviluppo dei sistemi informativi e telecomunicazione; Coordinamento e monitoraggio della sicurezza informatica anche in relazione al sistema pubblico di connettività; Progettazione e coordinamento delle iniziative rilevanti ai fini di una più efficace erogazione dei servizi in rete a cittadini e imprese mediante gli strumenti della cooperazione applicativa tra pubbliche amministrazioni nonché del processo di integrazione e interoperabilità tra i sistemi e i servizi dell'amministrazione; Concorre nella promozione delle iniziative attinenti l'attuazione delle direttive nazionali per l'innovazione e le tecnologie (ad esempio l'attuazione dello smart working nella PA); Pianifica e coordina gli acquisti di soluzioni e sistemi informatici e di telecomunicazione, al fine di garantire la compatibilità con gli obiettivi previsti nel Piano Triennale per l'Informatica.

 

Chiudi

Mosa
Elena Mosa Ricercatrice - Indire Biografia

Lavoro presso Indire dal 2005 e attualmente sono ricercatrice incaricata del progetto Avanguardie educative il cui obiettivo è quello di portare a sistema l’innovazione scolastica attraverso il contagio di idee e di esperienze.

Il mio interesse per lo studio dei media digitali e per i linguaggi multimediali inizia con la stesura della tesi di laurea, quando ho cominciato ad approfondire il tema dell’ipertesto in chiave narratologica e semiotica. Le nuove forme di comunicazione ed espressione abilitate dalle ICT rimangono il filo conduttore degli studi condotti in questi anni sui temi delle potenzialità metodologico-didattiche delle tecnologie a scuola, della formazione del personale docente e dei contenuti digitali. In questo ambito mi sono occupata dei progetti del Piano Nazionale Scuola Digitale (PNSD 2007-12) nel corso del quale Indire ha formato i docenti del progetto Digiscuola, dei piani di formazione sulla Lavagna Interattiva Multimediale, Sardegna Digitale e ha fornito supporto metodologico alle scuole coinvolte nelle sperimentazioni [email protected] 2.0 e [email protected] 2.0.

Relativamente al tema delle competenze digitali ho coordinato il progetto di formazione PON Didatec destinato ai docenti delle regioni Obiettivo Convergenza che ha coinvolto 18.000 insegnanti di ogni ordine e grado in un percorso di formazione blended.

Mi sono occupata della tematica relativa ai nuovi spazi dell’apprendimento, come naturale conseguenza delle riflessioni nate nell’ambito di [email protected] 2.0, dove si è osservato che le ICT possono scardinare le due componenti del Tempo (flipping the classroom, ambienti online) e dello Spazio (nuovi setting e configurazioni d’aula), aprendo virtualmente la classe a interazioni con soggetti ad essa esterni (gemellaggi virtuali, situazioni geograficamente svantaggiate, studenti ospedalizzati, esperti, ecc.).

Rispetto al più ampio tema dell’innovazione didattica, sono referente del progetto Avanguardie educative il cui obiettivo principale è quello di creare i presupposti per mettere in atto un’innovazione trasferibile e sostenibile, attraverso strumenti progettati insieme alle scuole già impegnate in sperimentazioni di rilievo a livello nazionale (le «scuole capofila») e azioni di supporto in presenza e in comunità di pratiche online.

Sono membro del gruppo di progetto Making Learning and Thinking Visible in Italian Secondary Schools (MLTV), nato dalla collaborazione tra Graduate School of Education di Harvard e Indire e che prende le mosse dalla necessità di rendere i processi cognitivi “visibili” per indurre studenti e insegnanti ad essere maggiormente consapevoli della propria attività didattica e cognitiva, farli riflettere in modo critico e rendere così l’apprendimento più accessibile ed autentico: l’intento è quello di sperimentare le teorie di MLTV all’interno del movimento Avanguardie educative

Chiudi

Visita al Virtual Experience Centre Vodafone Business

Breakout Room dedicate all’education e infrastruttura di rete

Torna alla home